Rifiuti, Rap: “Garantita pulizia dopo Natale”. Ma la zona vicina al Cervello è piena di immondizia (foto)

Secondo la Rap, l’azienda che gestisce la raccolta dei rifiuti a Palermo, il bilancio del dopo Natale è positivo. “Il piano dei servizi predisposto da Rap per il periodo delle festività natalizie – ha dichiarato il presidente Sergio Vizzini – maturato in piena e convinta condivisione con i sindacati, nonché i preventivi accordi con le officine per sopperire alle eventuali avarie dei mezzi aziendali ha fatto sì che si riuscisse a garantire le attività di pulizia della città. È stata scongiurata – è la versione del presidente – l’emergenza rifiuti in città, come da più parti temuta, in considerazione della concomitanza di vari fattori come: i noti problemi della discarica di Bellolampo; il prolungamento del periodo delle festività, senza soluzione di continuità, da sabato al martedì successivo; il fisiologico surplus di produzione dei rifiuti, tipico di queste giornate (raccolto un quantitativo di rifiuti superiore alla quotidianità  di 800 tonnellate.  con picchi di mille tonnellate) e considerato altresì la rotazione degli operatori almeno del 50% per ogni turno di raccolta”.

Eppure non tutte le zone di Palermo hanno beneficiato di questa efficienza. Non proprio edificante, infatti, lo spettacolo che si presenta in viale Regione Siciliana, all’altezza dell’ospedale Cervello, con cumuli di rifiuti ancora ammassati. E in effetti è lo stesso Vizzini ad ammettere, sempre nella nota stampa, che ancora ci sono zone in cui non si è potuto intervenire: “Le sporadiche postazioni di rifiuti ancora presenti in città saranno prontamente recuperate entro la giornata odierna”, rassicura il numero uno di Rap. “Naturalmente siamo soltanto a metà dell’opera – conclude il presidente –  poiché la Rap dovrà ancora misurarsi con le attività da porre in essere in occasione delle festività di questo fine settimana”.

PALERMO 27.12.2017 – CUMULI RIFIUTI NON RACCOLTI DOPO LE FESTE
STUDIO CAMERA / FRANCO LANNINO

 

PALERMO 27.12.2017 – CUMULI RIFIUTI NON RACCOLTI DOPO LE FESTE
STUDIO CAMERA / FRANCO LANNINO

Il sindaco Leoluca Orlando ha espresso apprezzamento per l’impegno degli operatori della Rap, ai quali rivolge invito a proseguire con costante dedizione e attenzione facendo appello alla collaborazione dei cittadini, essendo inaccettabile che la inciviltà di taluni mortifichi spesso il lavoro degli operatori della Rap e l’intera cittadinanza.