Morto Gianni Maniscalco Basile, fu vicepresidente del Teatro Massimo

Addio a Gianni Maniscalco Basile, “giurista ed intellettuale, figura di grande spessore e profondo conoscitore di teatro e di musica, nonché scrittore apprezzato e profondo studioso della realtà e della cultura russa”. A commentare così la sua morte, avvenuta questa mattina nella sua casa di Roma, è il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando.

“Con me – dichiara in una nota il primo cittadino – ha condiviso competenza e passione, come vicepresidente del Teatro Massimo, negli indimenticabili anni del rilancio e della riapertura del nostro prestigioso Teatro lirico. A nome mio e dell’intera Amministrazione comunale porgo le mie condoglianze ed esprimo la mia vicinanza alla famiglia”.