Autismo, Enac e Gesap insieme per viaggi in aereo più sereni

Locandina del progetto Enac

Per le persone autistiche, viaggiare in aereo può essere un’esperienza particolare. Gesap, la società di gestione dell’aeroporto di Palermo Falcone Borsellino, aderisce al progetto dell’Enac “Autismo in viaggio attraverso l’aeroporto”, fornendo indicazioni agli accompagnatori per aiutare bambini e adulti autistici ad affrontare serenamente il percorso di viaggio.

Per garantire un’assistenza adeguata e personalizzata e soddisfare i bisogni del singolo soggetto autistico, Gesap affianca la famiglia e/o l’accompagnatore nella fase di preparazione e nei preliminari del viaggio aereo. Con il supporto del personale dedicato della Gesap è possibile pianificare una visita di familiarizzazione con la realtà dell’aeroporto.

“Grazie all’impegno del nostro personale – dicono Fabio Giambrone e Giuseppe Mistretta, presidente e amministratore delegato di Gesap – saranno creati percorsi mirati, anche per più di un giorno, finalizzati a preparare rendere più dolce l’approccio dei soggetti autistici con la complessa realtà aeroportuale”.

“La Gesap – afferma il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando – conferma la sua vocazione sociale, di azienda attenta non soltanto all’utile e ai bilanci, ma soprattutto alla qualità dei servizi che offre ai cittadini; a tutti i cittadini. Una qualità fatta anche di capacità di ascolto e di attenzione alle necessità di tutti”.

Per informazioni e prenotazioni: assunta.micciche@gesap.it – officerterminal@gesap.it – www.gesap.it