Natale al cinema: dallo scontro Boldi – De Sica, ai cartoni animati, passando per Star Wars e il ritorno di Julia Roberts

Natale, tempo di regali, pranzi con i parenti e di… cinema. La battaglia del botteghino si fa sempre più ardua ogni anno in questo particolare periodo che, complici le vacanze e i tentativi di fuga dagli interminabili pomeriggi in famiglia, è d’oro per gli incassi cinematografici. Ecco quindi i film che si contenderanno il primato in questo periodo natalizio.

Non poteva mancare l’ormai rituale scontro tra Massimo Boldi e Christian De Sica, che dalla loro separazione artistica (Natale a Miami, il loro ultimo film insieme, è datato 2005), arrivano puntuali a contendersi il pubblico ogni anno sotto le feste. Boldi cavalca l’onda lunga del successo dei programmi televisivi sulla cucina con Natale da Chef, per la regia di Neri Parenti, insieme a Biagio Izzo, Enzo Salvi e Rocio Munoz Morales. De Sica, invece, arriva col sequel di Poveri ma Ricchi (Poveri ma Ricchissimi), al fianco di Enrico Brignano, Lucia Ocone e Anna Mazzamauro. Il film ha l’handicap di essere stato girato da Fausto Brizzi, regista nell’occhio del ciclone per le numerose denunce di molestie, il cui nome è stato tolto dalle locandine.

Se volete vedere Boldi e De Sica ancora insieme, c’è anche Super Vacanze di Natale. Il film monta per tematica il meglio di tutti i vecchi cinepanettoni. Trama zero (non che sia mai stata molto importante in questi film) e solo per veri appassionati del genere.

Manca clamorosamente l’uscita natalizia il nuovo film della Disney Pixar, Coco. Ed è un peccato, perché se ne parla un gran bene e nei posti dove è uscito ha sbancato al botteghino. Meglio per Ferdinand, il film in Cgi del regista Carlos Saldanha (L’era glaciale 2 e 3, Rio), trasposizione del besteller di Munro Leaf uscito nel 1936, con protagonista un enorme toro pacifista e pasticcione che preferisce i fiori e le giornate nei prati alle corride e alle arene. Unica alternativa come cartone animato è Gli eroi del Natale, che però è uscito già da qualche settimana e viene trasmesso ormai solo in poche sale.

Torna al cinema Julia Roberts, insieme a Owen Wilson in Wonder, per la regia di Stephen Chbosky. Tratto dal bestseller di R.J. Palacio, è la storia di August Pullman detto Auggie, bimbo che a causa di una deformazione cranio-facciale non viene accettato da molti coetanei e adulti, ma che riesce sempre ad avere un approccio positivo alla vita. Preparate i fazzoletti.

Non bisogna dimenticare poi Dickens – L’uomo che inventò il Natale, la storia dietro la nascita del libro Canto di Natale, e La Ruota delle Meraviglie di Woody Allen, regista sempre molto apprezzato in Italia.

Infine c’è Star Wars Episodio VIII – Gli Ultimi Jedi, uscito appena una settimana fa proprio per le festività natalizie. Riuscirà il secondo, controverso, capitolo della nuova trilogia stellare della Disney/Lucas ad avere la meglio sugli avversari? Sento un tremito nella Forza…