Il ‘Natale povero’ a Palermo, pranzo alla Caritas: gli ingredienti li mette Lidl

Giuseppe vive sotto i portici di via Pirandello, a Palermo, ma quest’anno il suo corpo e il suo spirito riceveranno ristoro. Per lui, infatti, il Natale avrà il sapore del piatto fumante servito dai volontari della Caritas. Per Franco, che ha perso il lavoro a giugno e non può più permettersi una casa e vive per strada vicino la stazione, invece, avrà il volto di chi insieme al pranzo caldo gli regalerà un abbraccio e un sorriso.

È Natale per tutti, a Palermo: lo sanno bene i volontari della Caritas Diocesana, che anche quest’anno il 25 dicembre prepareranno il tradizionale pranzo di Natale per 250 poveri e bisognosi della città, che su turni (alle 12 e alle 13) ospiteranno nel centro di San Carlo e Santa Rosalia. Quest’anno a donare tutti gli ingredienti per il menù sarà Lidl Italia, la catena di supermercati della grande distribuzione, che ha offerto alla Caritas di Palermo i prodotti necessari ad imbandire la tavola del pranzo di Natale, dall’antipasto al dolce.

“Abbiamo scelto di compiere un gesto importante nei confronti della comunità di Palermo offrendo un pranzo solidale – dice Alessia Bonifazi responsabile comunicazione e CSR di Lidl Italia – a tutte le persone meno fortunate. In questo giorno, in cui i nostri prodotti sono sulle tavole di tante famiglie italiane, ci auguriamo di poter condividere anche con chi non ne ha le possibilità la gioia di un momento conviviale e sereno intorno a una tavola imbandita. La nostra presenza in città è sempre più radicata, e con questa iniziativa concreta in collaborazione con la Caritas Diocesana, vogliamo dimostrare tutta la nostra riconoscenza al territorio e al popolo palermitano”.

Il Vice Direttore della Caritas diocesana di Palermo Mario Sedia aggiunge: “Ogni giorno la Caritas ospita fratelli meno fortunati, bisognosi del nostro aiuto, ma anche di amicizia, relazione, fraternità, condivisione – Ringraziamo Lidl Italia per la sensibilità e l’attenzione che quest’anno ha voluto rivolgere alla mensa della Caritas diocesana di Palermo nel giorno del Santo Natale, offrendo il pranzo per 250 persone”.

malinconia, donna in riva al mare

Assostampa: “Trattare le notizie di suicidi con responsabilità ed evitando sensazionalismi”

Assostampa Trapani ha rivolto un appello ai colleghi giornalisti, affinché le notizie riguardanti i casi di suicidio vengano a trattate con responsabilità ed evitando i sensazionalismi. Il richiamo arriva in seguito al suicidio di una giovane di Marsala e di ...
Leggi Tutto

Come fratelli: dramma teatrale di mafia, amicizia e scelte

Nuove date per Come fratelli, il dramma in atto unico che andrà in scena il 19 luglio a Villa Filippina, a Palermo inizio spettacolo 21.30, e il 12 Agosto a Cinisi, alla Tonnara dell'orsa. Il testo, scritto da Giovanni Libeccio, vede ...
Leggi Tutto
Vucciria, La "Santa Morte" sfregiata

Sfregiato il murales “La Santa Morte” alla Vucciria

Atto vandalico a piazza Garraffello, in pieno centro storico a Palermo. È stato sfregiato il murales “La Santa Morte”, opera firmata da Igor Scalisi Palminteri, dipinta nel maggio scorso sullo spazio che si affaccia sulla celebre piazza della Vucciria. Nelle ...
Leggi Tutto

Rai Sicilia, Rino Cascio nuovo caporedattore. Gli auguri di Orlando

La Rai siciliana ha un nuovo caporedattore, è il giornalista Rino Cascio. Il sindaco di Palermo Leoluca Orlando e il presidente del Consiglio comunale Salvatore Orlando fanno gli auguri al neo caporedattore: "Un incarico importante - dichiarano -, carico di ...
Leggi Tutto