Italia, il Paese più generoso d’Europa per i trapianti

Una ricerca del Centro nazionale trapianti (Cnt), aggiornata al 30 novembre, registra una crescita del 18% dei donatori di organi rispetto allo scorso anno, piazzando l’Italia al primo posto tra i Paesi di tutta Europa.

Questo fenomeno è in crescita da due anni: già nel 2016 si era registrata un incremento del 15%.

Il numero dei donatori quest’anno è di 28,7 per milione di abitanti, diversamente dai 24,3 del 2016. Nel Centro Nord si ha una media di 35,4 donatori per milione di abitanti rispetto ai 19,1 donatori del Centro Sud.