Omicidio Lo Turco, svolta nelle indagini a Messina. Fermato un sessantaquattrenne

C’è un indagato per l’omicidio di un pensionato avvenuto il primo ottobre a Mongiuffi Melia, nel messinese. I carabinieri hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip del Tribunale di Messina, su richiesta della Procura del capoluogo peloritano, nei confronti di un operaio di 64 anni accusato dell’uccisione Pietro Alfio Lo Turco il cui cadavere era stato trovato pressoché decapitato.

Il pensionato era stato colpito alla testa da tre colpi di fucile caricato a pallettoni sparati da distanza ravvicinata, mentre stava andando a raccogliere la legna.