Lidl, taglio del nastro per il settimo punto vendita a Palermo

Lidl, catena di supermercati leader in Italia, ha inaugurato oggi un nuovo punto vendita a Palermo in viale Regione Siciliana. È il seicentesimo in Italia del gruppo della grande distribuzione, il 44/mo in Sicilia, il settimo in città. Al taglio del nastro hanno preso parte il sindaco di Palermo Leoluca Orlando, il vice sindaco e assessore allo Sviluppo economico e vivibilità Sergio Marino, l’assessore comunale alla rigenerazione urbanistica e urbana Emilio Arcuri, l’assessora comunale al Lavoro, politiche giovanili Giovanna Marano, il presidente di Lidl Italia Ignazio Paternó, l’ad di Lidl Italia Emilio Arduino e il direttore regionale di Lidl Italia Antonio Roberto Rapisarda.

“Siamo orgogliosi di poter affermare che Lidl Italia ha mantenuto gli impegni presi con la città di Palermo – ha detto il Direttore regionale di Lidl Italia Antonio Roberto Rapisarda – Due mesi fa avevamo annunciato l’apertura del nuovo supermercato di viale Regione Siciliana e l’importante progetto di riqualificazione che comprende la riapertura di via Palatucci e la creazione di un’area verde attrezzata per i bambini. Oggi tutto questo è reale ed è al servizio dei cittadini. Da tempo abbiamo avviato una collaborazione proficua con l’Amministrazione comunale ed è stato proprio grazie a questa unione sinergica tra pubblico e privato che è stato possibile realizzare questo grande progetto”. Per il sindaco di Palermo Leoluca Orlando l’apertura del settimo punto vendita Lidl a Palermo “è un esempio di città in cammino verso cambiamento. Rappresenta – ha aggiunto – una sintesi positiva di riqualificazione urbana, sviluppo economico e promozione dell’ agroalimentare siciliano. Lidl o a Palermo dà lavoro a oltre 300 persone e in Italia acquista oltre 200 milioni di euro di prodotti agricoli e dell’agroalimentare siciliani. Questa apertura è stata anche l’occasione di riqualificazione di un’area abbandonata – ha sottolineato – e di un insediamento imprenditoriale da molti anni chiuso, di sistemazione di una via essenziale in questa zona della città, che era una discarica a cielo aperto, di realizzazione di un parco giochi per i più piccoli e un’occasione di occupazione e sviluppo”.

Il piano di investimenti di Lidl Italia per Palermo, pari a oltre 10 milioni di euro, il più significativo mai realizzato in Italia per l’apertura di un punto vendita, ha consentito nuovi innesti nell’organico aziendale, annoverando anche interventi di rigenerazione urbana. Lo store sorge in viale Regione Siciliana, nell’area in disuso da anni dove un tempo si trovava l’ex negozio di ceramiche e materiali per l’edilizia Salamone&Pullara; ha una superficie di vendita di circa 1.400 metri quadrati, ed offre un parcheggio con oltre 120 posti auto. La struttura è alimentata da energia interamente derivata da fonti rinnovabili, è dotata di un pannello fotovoltaico da ben 55 kW, ed è realizzata con materiali ecocompatibili, in linea con l’approccio green dell’azienda, e altamente coibentanti provenienti anche da produzioni locali. Il piano di investimenti e di rigenerazione urbana ha riguardato interventi di smaltimento e bonifica ambientale nell’area dell’ex negozio Salamone&Pullara, dove erano presenti 4 mila metri quadrati di amianto; insieme alla riapertura al traffico veicolare di via Palatucci, che l’azienda ha riqualificato a proprie spese realizzando interventi di rimozione di materiali inerti, rifacimento dell’asfalto stradale, posizionamento di cordoli per il percorso pedonale, apposizione di cartellonistica stradale ed illuminazione pubblica, Lidl si è fatta carico anche della creazione di un polmone urbano accanto al punto vendita, che è stato donato alla città di Palermo. Si tratta di un’area verde di 2 mila metri quadrati provvista di spazi ricreativi per i più piccoli, nella quale sono stati piantati alberi di ficus e collocati scivoli, altalene ed altri giochi.

Sul versante occupazionale, l’apertura del nuovo punto vendita di viale Regione Siciliana ha consentito l’assunzione di 25 nuove figure professionali a Palermo, dove Lidl Italia conta sette punti vendita e impiega circa 200 addetti; sono oltre 900 in Sicilia i dipendenti del gruppo della Grande Distribuzione, oltre 13 mila in Italia.

lettera a babbo natale

Poste Italiani ai bambini, ancora due giorni per scrivere a Babbo Natale e ricevere una sorpresa

Tutti i bambini che scriveranno la loro letterina riceveranno una sorpresa e l’invito a scaricare un app per giocare con disegni e lettere animate  Anche quest’anno torna la “Posta di Babbo Natale” la tradizionale iniziativa di Poste Italiane dedicata ai ...
Leggi Tutto
Sabrina Figuccia e Leoluca Orlando

Sabrina Figuccia: “Almaviva, il Comune di Palermo mantenga gli impegni con i lavoratori ex Lsu”

"Dopo la grande disponibilità a parole manifestata nella campagna elettorale delle amministrative del 2017, adesso il Comune si tira indietro" "Senza risposta l’appello lanciato da alcuni lavoratori ex Lsu che sono transitati in Almaviva e che adesso, grazie anche alle ...
Leggi Tutto
Rosario Mingoia

Mingoia eletto segretario generale in Uilca Unicredit Banca

Rosario Mingoia, giovane dirigente sindacale siciliano della Uilca, originario di Mussomeli (Cl), è stato eletto segretario generale della Uilca Unicredit Banca e segretario generale aggiunto del coordinamento in Unicredit Group, a conclusione dell'assemblea congressuale della Uilca, gruppo Unicredit, svoltasi a ...
Leggi Tutto
Comune di Palermo

Cisl su precari Comune di Palermo, stabilizzazione solo annunciata, nessuna certezza per i lavoratori

“In un contesto normativo e politico che favorisce finalmente l’uscita definitiva del precariato - affermano Lo Gelfo e Chiaramonte per la Cisl - si continua a rimandare la soluzione del problema”. “L’unica certezza è che l’amministrazione concederà la proroga a ...
Leggi Tutto