Catania, omicidio nella notte: ucciso un 21enne

Un giovane di 21 anni, incensurato, è stato colpito nella notte da un proiettile che gli ha trapassato il braccio e si è fermato nell’addome. Il colpo è stato esploso nella parte alta di piazza Palestro, nei pressi dell’incrocio con via Palermo, a Catania. Il giovane, Enzo Valenti, è morto in ospedale.

I soccorritori che hanno trasportato il giovane in ospedale, hanno raccontato agli agenti di Polizia di non aver assistito alla sparatoria. Gli agenti stanno concentrando le indagini sul passato del padre della vittima, che è stato arrestato nell’ambito dell’operazione antidroga denominata Atlantide. Resta in piedi l’ipotesi di una lite finita nel sangue, anche vista la dinamica dell’omicidio.