Sit in dei lavoratori precari delle segreterie scolastiche: “Vogliamo la stabilizzazione”

Sit-in davanti alla Presidenza della regione, a Palazzo d’Orleans, dei co.co.co. delle segreterie scolastiche. Le sigle sindacali chiedono un incontro al presidente Nello Musumeci: Nidil Cgil, Felsa Cisl e Uiltemp Uil intendono rappresentare lo stato della vertenza, con 750 lavoratori in Italia e 200 a Palermo che potrebbero perdere da qui al 31 dicembre il posto di lavoro. 

La protesta organizzata da Nidil Cgil, Felsa Cisl e Uiltemp, che chiedono la stabilizzazione dei lavoratori, va avanti da due settimane. “Abbiamo chiesto un incontro e aspettiamo di essere ricevuti dalla presidenza della Regione”, dicono dai sindacati. 


Widget not in any sidebars