Morto in un incidente stradale Altero Matteoli. Falcone: “Uomo di grande spessore”

L’ex ministro Altero Matteoli è morto in un incidente stradale in cui era rimasto coinvolto, in Toscana. Matteoli era stato estratto dalle lamiere dell’auto in fin di vita: i medici hanno tentato di rianimarlo sul posto ma non c’è stato nulla da fare.

Il senatore Matteoli viaggiava da solo su una Bmw quando in località Il Giardino a Capalbio, non lontano da Ansedonia, in provincia di Grosseto, c’è stato lo scontro frontale con una Nissan con a bordo un uomo e una donna, rimasti entrambi feriti. Il conducente della Nissan, 50 anni, è stato poi trasferito all’ospedale di Grosseto: le sue condizioni sarebbero gravi. La donna è stato portata con l’elisoccorso all’ospedale di Siena. Inutili i tentativi di rianimare il parlamentare.

La morte dell’ex ministro è stata commentata dall’assessore regionale alle Infrastrutture Marco Falcone: “Apprendo con immenso dolore la notizia della morte di Altero Matteoli – ha dichiarato Falcone -, uomo di grande spessore politico e umanità, che tanto ha dato al centrodestra italiano e a tutto il Paese. Alla sua famiglia giunga il mio più sentito cordoglio”.