Amazon paga le tasse, 100 milioni all’Agenzia delle Entrate

Natale si avvicina e Amazon decide di fare un bel regalo all’Agenzia delle Entrate: 100 milioni di euro per chiudere le indagini fiscali del 2011 e 2015, aperte dalla Guardia di finanza.

Dal 2015 Amazon contabilizzava e fatturava in Italia nella sua succursale, ma senza pagare le tasse. Il colosso dell’e-commerce, già da qualche anno, punta sulla forza lavorativa italiana, e fa sapere: ”Rimaniamo focalizzati ad offrire una grande esperienza di acquisto ai nostri clienti in Italia dove abbiamo investito oltre 800 milioni di euro dal 2010 e creato oltre 3.000 posti di lavoro“.

Sulla scia di Amazon, Facebook dal 2018 pagherà le tasse nei paesi dove fatturerà guadagni.