Fino a 100.000 batteri in un singolo granello di sabbia

Da una ricerca, condotta dall’istituto Max Planck in Germania, è emerso che in un singolo granello di sabbia sono contenuti batteri che oscillano dalle 10.000 alle 100.000 unità.

David Probandt, coordinatore della ricerca, ha analizzato dei campioni di sabbia provenienti dal Mare del Nord: “I batteri – dichiara – riescono a proteggersi dall’azione continua delle onde insidiandosi all’interno degli anfratti e depressioni del granello”.

Probandt ha inoltre aggiunto: “Abbiamo scoperto che ogni granello di sabbia può ospitare migliaia di specie differenti di batteri. Più della metà è comune a tutti i granelli che abbiamo analizzato, e in ognuno di essi è riuscita a sviluppare le stesse infrastrutture fondamentali“.