Lite tra moglie e marito: Carabinieri presi a calci e pugni

Un lite furibonda tra moglie e marito che ha coinvolto anche i Carabinieri intervenuti per sedarla. Un uomo di 46 anni è stato arrestato con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali a Sant’Agata Li Battiati, in provincia di Catania.

L’uomo si era recato nell’appartamento della moglie, da cui si sta separando, per discutere dei termini della separazione, ma ne è scaturita una lite che ha costretto la donna a chiedere l’aiuto dei militari. I Carabinieri, giunti sul posto, hanno provato a calmare l’uomo che li ha invece aggrediti a calci e pugni. Dopo una colluttazione il 46enne è stato ammanettato: si trova adesso agli arresti domiciliari in attesa del processo per direttissima.