Terremoto a Messina

La scossa di magnitudo 3.1 ha interessato la costa nord orientale. Dicembre si conferma un mese maledetto: nel 1908 la città fu rasa al suolo, nel 2013 il Natale all’insegna della paura

Terremoto a Messina. Momenti di panico per una scossa che attorno alle ore 21,11 ha colpito il capoluogo peloritano. Il terremoto ha interessato la costa siciliana nord orientale, ha avuto un’intensità di magnitudo 3.1 ed una profondità di 5 chilometri. Al momento non si registrano danni alle abitazioni. Già da 3 giorni a Messina la terra trema, diverse le scosse avvertite ma secondo gli esperti non vi sarebbe alcun collegamento tra i precedenti episodi e il fenomeno odierno.

Certo è che la paura è stata tanta anche perché il terremoto di medio/ bassa intensità e l’attività tellurica dei giorni scorsi confermano che la città dello Stretto è uno dei luoghi d’Italia a più alto rischio sismico. E rievocando la storia, a molti non è sfuggito che sempre a dicembre, il giorno 28 di 109 anni fa, si verificò il terremoto che rase al suolo la città. Sempre a dicembre, nel 2013, Messina era stata colpita da un terremoto di intensità 4.0, proprio nel giorno dell’antivigilia di Natale. Ancora una volta, nell’ultimo mese dell’anno, con qualche giorno di anticipo rispetto al passato, la terra ha tremato, fortunatamente riducendo l’intensità delle scosse.

. Già nel pomeriggio una scossa tellurica era stata rilevata in Basilicata, con epicentro a Matera, ma di intensità ben inferiore (magnitudo 2.0)

Mattarella in visita a Catania, inaugurazione del viale intitolato a Ciampi

Mattarella in visita a Catania, inaugurazione del viale intitolato a Ciampi

Visita oggi del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, nel quartiere di Librino a Catania, dove ha preso parte all’inaugurazione di viale Carlo Azeglio Ciampi. Alla cerimonia hanno partecipato anche il figlio dell’ex Capo dello Stato, Claudio Ciampi, il governatore della ...
Leggi Tutto
Spari contro centro ricreativo africano a Vittoria, indagano i Carabinieri

Spari contro centro ricreativo africano a Vittoria, indagano i Carabinieri

Sparati contro un centro ricreativo di persone nordafricane in via Senia a Vittoria, nel Ragusano, quattro colpi di pistola. Ad intervenire i Carabinieri, che stanno ascoltando alcuni testimoni. Stando a una prima ricostruzione dei fatti, i colpi sarebbero stati sparati ...
Leggi Tutto
Senza né acqua né cibo, guardie zoofile Oipa salvano 10 cani in una villa a Mondello

Senza né acqua né cibo, guardie zoofile Oipa salvano 10 cani in una villa a Mondello

Dieci cani completamente abbandonati a se stessi, sporchi, senza né acqua né cibo e con evidenti ferite sanguinanti, sono stati trovati all’interno di una villa dismessa, costretti a vivere tra le loro feci, diversi rottami e senza un riparo, a ...
Leggi Tutto
Lezioni di cicloturismo, appuntamento il 19 gennaio con Ciclabili Siciliane

Lezioni di cicloturismo, appuntamento il 19 gennaio con Ciclabili Siciliane

Lezioni di cicloturismo, per trasformare un’attività ludica in un’opportunità economica, con effetti benefici per tutto il territorio siciliano. A tenerle l’associazione Ciclabili Siciliane, giunta al terzo appuntamento - previsto il prossimo 19 gennaio, dalle ore 19 alle 21, presso il ...
Leggi Tutto

Pin It on Pinterest