Cateno De Luca denuncia i magistrati – IL VIDEO

Con una conferenza stampa convocata nella chiesa Santa Maria Alemanna di a Messina, il deputato regionale di Udc-Sicilia Vera, Cateno De Luca, insieme ai suoi legali, gli avvocati Carlo Taormina e Tommaso Micalizzi, passa al contrattacco dopo essere stato querelato dal Procuratore Generale di Messina Vincenzo Barbaro, e annuncia di aver presentato un esposto alla Procura di Reggio Calabria in cui denuncia magistrati, esponenti della Guardia di Finanza e un avvocato.

De Luca, attraverso i suoi legali, chiede all’Autorità Giudiziaria di accertare i reati di calunnia, falso ed omissioni in atti giudiziari, tentata estorsione, falsa testimonianza, abuso di potere, occultamento di prove, violazione del segreto professionale ed altri reati eventualmente ravvisati in relazione alla complessiva esposizione dei fatti.

Un atto, come dice lo stesso De Luca, “dovuto, dopo oltre 10 anni di persecuzione giudiziaria nei miei confronti, atta a minare la mia credibilità politica e di imprenditore”.