Incidente di Ferragosto sulla Trapani-Palermo, morto anche il ragazzo di 15 anni

Non ce l’ha fatta Mattia Orestano, 15 anni, ricoverato da quattro mesi all’Ismett di Palermo dopo il tragico incidente stradale in cui, la scorsa estate, sull’autostrada Trapani-Palermo morirono i genitori e la sorella. Uscito dal coma, le condizioni del ragazzo erano rimaste gravi. Annuncia il suo decesso, sul proprio profilo Facebook, il fratello Luca, unico superstite.

A Ferragosto Mattia assieme alla sua famiglia stava viaggiando a bordo di una Mercedes quando, nell’impatto con un’altra auto, la vettura precipitò da un viadotto. Sul colpo morirono il padre Roberto Orestano di 49 anni, la madre Rosa Parrinello di 47 e la sorella di 18 anni Miriam Chiara.