Sciopero della municipale. I sindacati: “Non resta altra via”

Non uno sciopero qualsiasi. Uno sciopero della municipale, insieme al comparto dei lavoratori Asu, per un totale di circa 2700 precari del Comune in attesa della stabilizzazione. Non uno sciopero qualsiasi, si diceva. Perché se è vero che una protesta sindacale, per essere incisiva, mira a creare disagi, ci sono pochi dubbi sul fatto che questa ne creerà parecchi. Lo sciopero, con tanto di corteo da piazza Castelnuovo fino a palazzo delle Aquile, è stato indetto per Santarancina, il prossimo 13 dicembre, nel giorno in cui Palermo e i palermitani si fermano con un unico obiettivo: conquistare le arancine preferite, nel bar preferito, all’orario preferito.

Invece alle 9 del mattino è previsto il concentramento dei lavoratori in piazza Castelnuovo che si muoveranno appunto in corteo fino a palazzo delle Aquile.

La giornata di sciopero è stata indetta dalle organizzazioni sindacali di categoria, Fp Cgil, Cisl, Uil Fpl, Alba, Cobas, Csa ral, Cub, Diccap.

“Purtroppo sappiamo di creare dei disservizi notevoli – ammette Luigi D’Antona, responsabile del dipartimento nazionale dei precari del CSA – ma abbiamo a lungo cercato una interlocuzione con l’amministrazione comunale, con le commissioni di competenza, con la giunta di governo. Non resta altra via che lo sciopero. Sembra che per circa 600 contrattisti dal 1 gennaio 2018, per effetto della legge Madia, dovrebbe arrivare la stabilizzazione. Ma questo è un percorso verso la stabilità che è stato avviato nel 2009. Sono passati otto anni e siamo ancora in attesa”.

Giuliana Puma, premiata a Palazzo Mazzarino

“Il cavaliere e la morte” vince il concorso 100 libri per una scuola, premiata Giuliana Puma del liceo Garibaldi di Palermo

"100 libri per una scuola" è il concorso riservato agli studenti medi superiori delle città di "Panorama d’Italia", il tour organizzato dal settimanale Panorama di Mondadori sulle realtà imprenditoriali vincenti del territorio, per incontrare le persone e dialogare con loro ...
Leggi Tutto
A tinte forti, Parco delle Madonie

“Quattro donne”. A Villa Sgadari, Petralia Soprana, presentazione del libro di Carla Garofalo

Petralia Soprana - Nella favolosa settecentesca Villa Sgadari, sabato 20 ottobre 2018, alle 17.30, si presenterà il libro "Quattro donne” di Carla Garofalo, Qanat Edizioni ed arti visive. Converseranno con l'autrice, la giornalista Maria Giambruno e la scrittrice Mari Albanese ...
Leggi Tutto
Teatro del Fuoco Kids

Inizia Teatro del Fuoco Kids, lo spettacolo con il fuoco ed il corso di teatro per i bambini

Il Teatro del Fuoco Kids, nato come sezione del Teatro del Fuoco International Firedancing Festival, ha lo scopo di stimolare le emozioni del bambino, si realizza per il periodo di autunno ed inverno 2018/19 da Elementi Creativi di via Tommaso ...
Leggi Tutto
Festa dell'accoglienza alla scuola Antonio Ugo a Palermo

Cresce l’indignazione per le parole di odio e intolleranza verso la Festa dell’accoglienza a Palermo

Non si placano le polemiche sorte in queste ore a seguito dell’articolo sul quotidiano “La Verità”, diretto da Maurizio Belpietro, con cui Francesco Borgonovo esprime il suo particolare punto di vista sulla Festa dell’accoglienza organizzata dalla scuola Antonio Ugo di ...
Leggi Tutto