Scuola laica o multireligiosa? Realtà e potenzialità

È “spuntata” su molti giornali la notizia che un dirigente scolastico ha diramato una circolare nella quale faceva presente che la normativa vigente non permette pratiche religiose all’interno della struttura scolastica e, contemporaneamente, con coerenza, ha tolto alcune statuette a carattere religioso, posizionate in vari posti, dentro la scuola.
Per altro sono rimasti in alcune aule i crocifissi che normalmente vengono forniti con gli arredi.
Vedrò di fare chiarezza sulle norme che disciplinano l’insegnamento della religione cattolica, risalendo al 1985, quando fu siglato il concordato tra la Chiesa cattolica e lo Stato italiano, seguito poi da alcune intese tra le diverse confessioni religiose (luterani, ebrei, battisti, avventizi, pentecostali, metodisti e valdesi) e, separatamente, con buddisti e testimoni di Geova.
La cosa chiara è che la scuola deve garantire a tutti coloro che la frequentano gli stessi diritti e che non devono esserci discriminazioni fra chi si avvale dell’insegnamento della religione cattolica e chi sceglie di non seguirlo.[Leggi tutto]

cani

Su Rai-Radio3 una piccola e preziosa collezione di fiabe firmate da Gianni Rodari [AUDIO]

La Rai-Radio3, ha di recente prodotto una serie di fiabe sonore di Gianni Rodari [ASCOLTA], scrittore e giornalista comparso nel 1980 a sessant’anni, considerato il maggiore favolista del Novecento. Da giovane studiò in seminario, che lasciò per diplomarsi come maestro ...
Leggi Tutto
Giusy Lazzara è stata eletta nuovo presidente dell'Anolf Trapani. "Più servizi per assistere gli immigrati nel processo di integrazione"

Immigrazione, Giusy Lazzara nuovo presidente Anolf Trapani: “Più servizi per migliorare il processo di integrazione”

È Giusy Lazzara, trapanese di 43 anni, il nuovo presidente Anolf Trapani. È stata eletta al termine del comitato direttivo dell'Associazione Nazionale Oltre Le Frontiere della Cisl, che si occupa dell'assistenza agli immigrati di varie etnie a carattere volontario. Un'attività fondamentale ...
Leggi Tutto
Palermo, sequestrato un magazzino di abbigliamento. Sanzioni anche per un pub e una gastronomia

Palermo, sequestrato un magazzino di abbigliamento. Sanzioni anche per un pub e una gastronomia

Sequestrato dalla Polizia municipale, a Palermo, un grande magazzino di abbigliamento abusivo nella zona di Brancaccio, e sanzionati per occupazione abusiva di suolo pubblico un pub in via Mongerbino e una gastronomia in via Cala. L'importo totale delle sanzioni è ...
Leggi Tutto
A Palermo le selezioni per "Miss Bangladesh Italy 2018"

A Palermo le selezioni per “Miss Bangladesh Italy 2018”

Appuntamento oggi, 19 febbraio, dalle 15 alle 18, presso la sede di Cinematocasa in via Maqueda 124, con la tappa palermitana del primo concorso di bellezza bengalese organizzato in Italia, "Miss Bangladesh Italy 2018". Le giovani donne porteranno sul palco, ...
Leggi Tutto

Pin It on Pinterest