Parco Cassarà, ispezione dei Coraggiosi di Ferrandelli

Iniziativa del gruppo fondato da Fabrizio Ferrandelli. Una delegazione dell’esecutivo del Movimento dei Coraggiosi, insieme al capogruppo al Comune di Palermo, Cesare Mattaliano, al consigliere della quarta circoscrizione, Nino Tuzzolino, e al leader dei Coraggiosi, Fabrizio Ferrandelli, questa mattina, ha organizzato un’ispezione al Parco Ninni Cassarà, chiuso da ormai troppi anni, per verificare l’avanzamento dei lavori.

“A seguito dell’ispezione di questa mattina – spiega Fabrizio Ferrandelli – ho presentato un’interrogazione per chiedere quali provvedimenti sono stati adottati per risolvere le problematiche del parco, lo stato di avanzamento dei lavori e i tempi previsti per la riapertura. Ho anche fatto richiesta di audizione in Commissione alla presenza del sindaco, del dirigente di settore e di una delegazione di associazioni e cittadini che volessero essere presenti”.

“Il parco era una realtà meravigliosa per questa città, frequentato da sportivi, giovani, famiglie, bambini, un patrimonio di inestimabile valore che ad oggi viene negato – dice Nino Tuzzolino – Con la visita di oggi stiamo portando avanti il programma che avevamo presentato ai cittadini e su cui ci eravamo impegnati”.

I tempi burocratici sono stati fin troppo lunghi – aggiunge il consigliere Cesare Mattaliano – si pensi che il bando per il carotaggio è partito ad aprile di quest’anno e ancora non abbiamo avuto gli esiti. Non possiamo permetterci ulteriori perdite di tempo e dobbiamo fare tutto il possibile per restituire ai palermitani questo grande polmone cittadino”.


Widget not in any sidebars