Il Papa: “Da cambiare il Padre Nostro, non è Dio a indurci in tentazione”

“E non ci indurre in tentazione…”. Quante volte ci si è ritrovati a pronunciare questa frase durante la più famosa e diffusa delle preghiere cristiane, il Padre Nostro. Eppure secondo Papa Francesco la sua traduzione italiana non andrebbe bene, perché non sarebbe Dio a spingerci verso le tentazioni ma Satana.

È quanto emerso durante un’intervista al Santo Padre, intervenuto nella trasmissione condotta da don Marco Pozza, intitolata “Padre Nostro” e in onda su TV2000. Può Dio indurci alla tentazione? Ecco la risposta: “Questa è una traduzione non buona, anche i francesi hanno cambiato adesso il testo con una traduzione ‘Non mi lasci cadere nella tentazione’. Sono io a cadere, non è Lui che mi butta nella tentazione per poi vedere come sono caduto, un padre non fa questo, un padre aiuta ad alzarsi subito”.

cani

Su Rai-Radio3 una piccola e preziosa collezione di fiabe firmate da Gianni Rodari [AUDIO]

La Rai-Radio3, ha di recente prodotto una serie di fiabe sonore di Gianni Rodari [ASCOLTA], scrittore e giornalista comparso nel 1980 a sessant’anni, considerato il maggiore favolista del Novecento. Da giovane studiò in seminario, che lasciò per diplomarsi come maestro ...
Leggi Tutto
Giusy Lazzara è stata eletta nuovo presidente dell'Anolf Trapani. "Più servizi per assistere gli immigrati nel processo di integrazione"

Immigrazione, Giusy Lazzara nuovo presidente Anolf Trapani: “Più servizi per migliorare il processo di integrazione”

È Giusy Lazzara, trapanese di 43 anni, il nuovo presidente Anolf Trapani. È stata eletta al termine del comitato direttivo dell'Associazione Nazionale Oltre Le Frontiere della Cisl, che si occupa dell'assistenza agli immigrati di varie etnie a carattere volontario. Un'attività fondamentale ...
Leggi Tutto
Palermo, sequestrato un magazzino di abbigliamento. Sanzioni anche per un pub e una gastronomia

Palermo, sequestrato un magazzino di abbigliamento. Sanzioni anche per un pub e una gastronomia

Sequestrato dalla Polizia municipale, a Palermo, un grande magazzino di abbigliamento abusivo nella zona di Brancaccio, e sanzionati per occupazione abusiva di suolo pubblico un pub in via Mongerbino e una gastronomia in via Cala. L'importo totale delle sanzioni è ...
Leggi Tutto
A Palermo le selezioni per "Miss Bangladesh Italy 2018"

A Palermo le selezioni per “Miss Bangladesh Italy 2018”

Appuntamento oggi, 19 febbraio, dalle 15 alle 18, presso la sede di Cinematocasa in via Maqueda 124, con la tappa palermitana del primo concorso di bellezza bengalese organizzato in Italia, "Miss Bangladesh Italy 2018". Le giovani donne porteranno sul palco, ...
Leggi Tutto

Pin It on Pinterest