La realtà virtuale come arma contro l’Alzheimer

Dai filmati ai videogames, la realtà virtuale potrebbe essere impiegata presto per migliorare la qualità della vita alle persone che soffrono di demenze celebrali, come ad esempio l’Alzheimer.

Gli sviluppatori di tutto il mondo stanno lavorando su dei filmati 3D in grado di far rivivere eventi del passato. In sviluppo, anche, videogiochi interattivi rivolti a coloro che soffrono di patologie neurodegenerative.

Giuseppe Riva, professore di Psicologia generale alla Cattolica di Milano, ha spiegato: “L’obiettivo è quello di individuare segnali di una riduzione di alcune abilità cognitive, come quelle legate alle funzioni esecutive”.

Secondo uno studio, attraverso i giochi, è possibile misurare le attività cognitive e motorie dei pazienti in un lasso di tempo specifico. “Lo scopo – aggiunge Riva – è quello di anticipare la diagnosi, intercettando il paziente nella fase che precede la demenza, la cosiddetta Mild Cognitive Impairment. Ma oltre alla diagnosi, questi sistemi virtuali forniscono strumenti per stimolare la sfera cognitiva”.

Per avere delle risposte certe occorre aspettare del tempo, ma la continua crescita del mercato VR dovrebbe far ben sperare.

Il Museo del Carretto Siciliano - The Sicilian Cart Museum

Museo del carretto siciliano, entro il 2018 l’inaugurazione a Palazzo Valguarnera-Ganci

Nelle scuderie del prestigioso Palazzo Valguarnera-Ganci, noto al pubblico dei cinefili per la celebre scena del ballo ne “Il Gattopardo” di Luchino Visconti, verrà inaugurato a Palermo entro la fine del 2018 il Museo del carretto siciliano. Simbolo dell’iconografia folcloristica ...
Leggi Tutto
Tutte le facce di Facebook

Tutte le facce di Facebook, un libro da condividere

Dopo la nascita di Facebook, niente è stato più come prima. E noi, come siamo sopravvissuti? Ce lo racconta Riccardo Lo Bue nel suo libro Tutte le facce di Facebook. Giovani e meno giovani, pensionati e studenti, uomini e donne: ...
Leggi Tutto
Carmelo Ferlito

Carmelo Ferlito, tre premi speciali al “Var Talent 18”

Il cantante catanese si è classificato al 4° posto al “VarTalent 18" Festival Canoro d'Italia (6 ottobre - Trento) ma si aggiudica ben tre premi speciali: migliore base, migliore interpretazione e migliore look Carmelo Ferlito, cantante e interprete originario di ...
Leggi Tutto
Piero Guccione

Addio a Piero Guccione, inimitabile pittore del mare

L'uomo che disegnava il mare non c'è più. Piero Guccione, capostipite della scuola di Scicli, è deceduto ieri a Modica e ha portato per sempre con sé quel suo tratto inconfondibile che è il marchio d'artista. Non ci sarà più ...
Leggi Tutto