Il nuovo volto della Ztl: prendere la multa diventa un’impresa…

Cambiano le regole della Ztl a Palermo. La Giunta, attraverso la delibera numero 224, ha concesso la possibilità di acquistare il pass giornaliero entro le 24 ore del giorno in cui è stato effettuato il transito. Gli automobilisti che entreranno nella Zona a traffico limitato senza il tagliando avranno quindi fino a mezzanotte per regolarizzare la propria posizione senza ricevere una multa.

Dall’attivazione delle telecamere la Polizia Municipale ha elevato 140 mila verbali. Questa modifica permetterà a chi transita dalla Ztl in emergenza o chi passa sotto le telecamere senza rendersene conto di non ricevere sanzioni. Stessa cosa se all’interno della Ztl si viene colti dalla Polizia Municipale: gli agenti potranno prendere il numero di targa e multare l’automobilista solo nel caso in cui questo non regolarizzi la propria posizione entro la giornata.

Al momento i varchi presidiati dalla videosorveglianza sono 5, mentre quelli liberi rimangono una cinquantina. Chi transita da quest’ultimi avrebbe potuto essere multato soltanto direttamente dalla Polizia Municipale. L’attivazione del pass in differita, senza il presidio della videosorveglianza in tutti i varchi, potrebbe, di fatto, rendere vita facile a chi non ha intenzione di pagare il pass della Ztl.