Senato, un concorso per stabilizzare gli ex Lsu di Palermo

Grazie a un emendamento alla manovra approvato dalla commissione Bilancio del Senato, dopo 20 anni arriva un concorso per stabilizzare i collaboratori scolastici ex Lsu di Palermo.

Il concorso verrà bandito entro 60 giorni dall’entrata in vigore della manovra. Intanto i contratti sono stati prorogati fino ad agosto 2018.

Le nuove assunzioni potranno avvenire anche a tempo parziale: per il 2018 il limite è di 3,5 milioni di euro, che diventeranno 8,7 milioni nel 2019. Chi non rientrerà nelle assunzioni, sarà iscritto in un apposito Albo da cui gli enti territoriali potranno attingere.