Maltrattamenti in una casa di riposo nel Trapanese: 4 arresti

Violenze e maltrattamenti nei confronti degli anziani di una casa di riposo di Castellammare del Golfo: arrestate quattro persone. In seguito all’operazione “Casa degli orrori”, coordinata dalla Procura di Trapani, i Carabinieri hanno posto sotto sequestro anche la struttura. Gli arrestati dovranno ora rispondere dei reati di sequestro di persona aggravato in concorso, violenza privata pluriaggravata continuata in concorso e maltrattamenti aggravati contro familiari e conviventi in concorso.

Stando alle indagini dei militari dell’Arma, per le quali sono risultati fondamentali i filmati delle telecamere da loro stessi installate all’interno della struttura, gli ospiti della casa di cura avrebbero subito violenze quotidianamente, ricevendo insulti, schiaffi e maltrattamenti di ogni genere. In particolare, le principali vittime delle costanti violenze e angherie degli operatori sarebbero state tre. Tra queste, un’anziana di 90 anni, già in precarie condizioni di salute, costantemente legata al letto mediante le maniche del proprio pigiama in modo da impedirle ogni movimento.