Facebook, intelligenza artificiale per prevenire i suicidi

Facebook, il social network creato da Mark Zuckerberg, sembra stia implementando all’interno del sistema un algoritmo capace di prevenire i suicidi.

Attraverso l’intelligenza artificiale vengono scansionati e analizzati post, commenti o video in diretta degli utenti, cercando elementi che possano far pensare ad un potenziale suicidio, per poi essere visionati da persone vere, in modo che possano intervenire in tempo.

Su un post pubblicato dallo stesso Zuckerberg si legge: “Il suicidio è una delle prime cause di morte tra i giovani, e questo è un nuovo approccio alla prevenzione. L’obiettivo è far avere velocemente, alle persone che esprimono pensieri sul suicidio, il sostegno di cui hanno bisogno”.