A Catania arrivata nave con oltre 400 migranti a bordo

Giunti a Catania a bordo della nave Aquarius di Sos Mediterranée e personale di Medici senza frontiere 421 migranti, tra cui 98 minorenni, soccorsi nel Mar Mediterraneo. Al momento dell’ingresso nel porto e dopo l’attracco, avrebbero intonato un canto di felicità e ringraziamento.

Ieri sera trasferito d’urgenza con una motovedetta, quando la nave era a 15 miglia dalla costa, un bimbo eritreo di 3 anni che aveva convulsioni e crisi respiratorie. Portati con lui a Siracusa anche la madre e un fratellino. Il bambino ha ricevuto le prime cure presso l’ospedale Umberto I, subito dopo è stato trasferito alla Rianimazione pedriatica di un nosocomio di Messina.

(foto di repertorio)


Widget not in any sidebars