Giovane nigeriana costretta a prostituirsi, associazioni di donne: “Saremo parti civili al processo”

Arriva la solidarietà delle donne palermitane alla giovane nigeriana fuggita dalla costrizione alla prostituzione. Una delegazione formata da una rappresentanza di consigliere del Comune di Palermo, dalle Donne di Benin City, da Fiori di Acciaio, da Mezzocielo, dall’Udi e dal centro studi Pio La Torre, ha incontrato ieri mattina, nel reparto di ortopedia di lunga degenza dell’ospedale Civico di Palermo, la ragazza costretta a prostituirsi che è riuscita a scappare dalla sua ‘maman’, gettandosi dal secondo piano di una ‘casa chiusa’ a Ballarò. La giovane, che adesso dopo alcuni interventi chirurgici sta meglio, è in convalescenza e attende di avere notizie del processo che l’avvocato Ettore Barcellona, legale del centro studi Pio La Torre, insieme all’attivista Nino Rocca, stanno cercando di istruire per dare un esito positivo alla vicenda.
“A Palermo, la tratta delle nigeriane fa girare un business da oltre 10 milioni di euro l’anno- dice Nino Rocca, attivista del Centro Studi Pio La Torre – ma è un dato addirittura sottostimato. Adesso l’organizzazione nigeriana è sotto processo con l’accusa di ‘mafia’ ed è la prima volta che accade una cosa del genere”.
La giovane nigeriana, che ha voluto denunciare i suoi protettori, è adesso circondata dell’affetto di molte persone che si sono strette attorno a lei, come ad esempio Osas, presidente dell’associazione Donne di Benin City. L’incontro di ieri di tutte le associazioni, promosso dalle consigliere Valentina Chinnici, Valentina Caputo, Concetta Amella, Viviana Lo Monaco, Barbara Evola, Katia Orlando e Roberta Cancila, ha avuto lo scopo di dare sostegno e visibilità alla triste vicenda ed in seguito le stesse si costituiranno parte civile nel processo contro gli sfruttatori della ragazza.
Federmoda Confcommercio Palermo

Federmoda Confcommercio Palermo, nuovo direttivo, Patrizia Di Dio confermata presidente

Eletto per il prossimo quinquennio il nuovo direttivo Federmoda Confcommercio Palermo Patrizia Di Dio, presidente di Confcommercio Palermo, imprenditrice nel settore della moda, nel corso dell’assemblea che si è svolta in mattinata, alla presenza del vice presidente nazionale di Confcommercio ...
Leggi Tutto
Giusto Catania

Iniziativa ‘Giu le mani da Salvini’. Protesta Giusto Catania, capogruppo Sc: “Grave provocazione contro la magistratura”

"La manifestazione 'Giu le mani da Salvini' organizzata a Palermo è una volgare provocazione e una vera e propria intimidazione nei confronti della Procura della Repubblica”, protesta Giusto Catania, capogruppo di Sinistra Comune. “È un momento molto delicato perchè sono ...
Leggi Tutto
Noi siamo immortali, libro di Giovanni Cupidi

“Noi siamo immortali”. Ficarra e Picone presentano ai Cantieri Culturali di Palermo il libro di Giovanni Cupidi, prefazione di Jovanotti

“Ognuno ha la propria storia, che è unica, e questo è il bello. Non racconto la mia perché è più speciale di quella degli altri ma proprio perché è diversa. Adoro il concetto di diversità, che include l'unicità di ognuno ...
Leggi Tutto
Modigliani Experience

Modigliani Experience, Les Femmes: l’universo femminile di Amedeo Modigliani dal 3 novembre a Palermo, Palazzo Bonocore

Le donne di Modigliani da Taormina a Palermo. Dopo l’esposizione a Palazzo Corvaja in programma fino al prossimo 21 ottobre la mostra “Modigliani Experience, Les Femmes”, ideata dall’Istituto Amedeo Modigliani, in preparazione delle celebrazioni del centenario della morte del grande ...
Leggi Tutto