Keytruda, il farmaco che distrugge il tumore al polmone

Nei mesi scorsi è stato approvato in Italia un nuovo farmaco, il Keytruda, in grado di distruggere il tumore al polmone, ritenuto fino ad oggi incurabile.

Il Keytruda (pembrolizumab) è considerato un “farmaco di prima linea”, ovvero utilizzabile per la cura di neoplasie polmonari, anche quelle inoperabili come le metastatiche. Un farmaco “biologico”, che lavora prendendo di mira esclusivamente le cellule tumorali e aumentando il sistema immunitario del paziente che, autonomamente, distrugge le cellule malate. Questo tipo di terapia viene chiamata “immuno-oncologica” e presto potrà sostituire la classica chemio che distrugge tutte le cellule in replicazione nell’organismo, portando gravi effetti collaterali.

Ma come lavora questo nuovo farmaco? Il Keytruda riattiva i linfociti T, cellule antinfiammatorie presenti nel sangue, in modo da bloccare la crescita tumorale e riducendolo fino a distruggerlo del tutto.

Il farmaco viene somministrato via flebo venosa, il paziente dovrà sottoporsi a questa infusione per 30 minuti ogni tre settimane per sei mesi. Per il momento il Pembrolizumab può essere somministrato solo su soggetti con determinati tumori polmonari, quelli con alti livelli del recettore PD-L1 e con carcinoma non a piccole cellule (NSCLC).

Una ricerca pubblicata dal Lancet Oncology ha dimostrato che, su 300 pazienti, il 70% dei pazienti, dichiarati incurabili, sottoposti a questa terapia dopo un anno vive perfettamente e gode di buona salute, contro il 40% di quelli sottoposti a chemioterapia.

Giuliana Puma, premiata a Palazzo Mazzarino

“Il cavaliere e la morte” vince il concorso 100 libri per una scuola, premiata Giuliana Puma del liceo Garibaldi di Palermo

"100 libri per una scuola" è il concorso riservato agli studenti medi superiori delle città di "Panorama d’Italia", il tour organizzato dal settimanale Panorama di Mondadori sulle realtà imprenditoriali vincenti del territorio, per incontrare le persone e dialogare con loro ...
Leggi Tutto
A tinte forti, Parco delle Madonie

“Quattro donne”. A Villa Sgadari, Petralia Soprana, presentazione del libro di Carla Garofalo

Petralia Soprana - Nella favolosa settecentesca Villa Sgadari, sabato 20 ottobre 2018, alle 17.30, si presenterà il libro "Quattro donne” di Carla Garofalo, Qanat Edizioni ed arti visive. Converseranno con l'autrice, la giornalista Maria Giambruno e la scrittrice Mari Albanese ...
Leggi Tutto
Teatro del Fuoco Kids

Inizia Teatro del Fuoco Kids, lo spettacolo con il fuoco ed il corso di teatro per i bambini

Il Teatro del Fuoco Kids, nato come sezione del Teatro del Fuoco International Firedancing Festival, ha lo scopo di stimolare le emozioni del bambino, si realizza per il periodo di autunno ed inverno 2018/19 da Elementi Creativi di via Tommaso ...
Leggi Tutto
Festa dell'accoglienza alla scuola Antonio Ugo a Palermo

Cresce l’indignazione per le parole di odio e intolleranza verso la Festa dell’accoglienza a Palermo

Non si placano le polemiche sorte in queste ore a seguito dell’articolo sul quotidiano “La Verità”, diretto da Maurizio Belpietro, con cui Francesco Borgonovo esprime il suo particolare punto di vista sulla Festa dell’accoglienza organizzata dalla scuola Antonio Ugo di ...
Leggi Tutto