Figc, Carlo Tavecchio si è dimesso

Carlo Tavecchio si è dimesso dalla presidenza della Figc. Fatale l’eliminazione dell’Italia dai prossimi Mondiali in Russia. Dopo l’allenatore Gian Piero Ventura, rimosso dall’incarico di Ct, anche Tavecchio ha dovuto cedere e consegnare le proprie dimissioni, invocate a gran voce dai tifosi di tutta Italia.

Adesso il Consiglio Federale resterà in carica occupandosi della gestione ordinaria per i prossimi 90 giorni, data entro cui dovranno essere indette le prossime elezioni. Intanto è stata convocata d’urgenza una Giunta Coni per il prossimo mercoledì.