Riina, disposta autopsia sulla salma

Dopo il decesso alle ore 3,37 nel reparto detenuti dell’ospedale Maggiore di Parma, è stata disposta dalla Procura locale l’autopsia sulla salma di Totò Riina. E questo perché, “trattandosi di un decesso avvenuto in ambiente carcerario”, occorre – dichiara il procuratore Antonio Rustico – “completezza di accertamenti, a garanzia di tutti”.

Intanto Polizia e Carabinieri presidiano in divisa l’accesso della sezione di Medicina legale del nosocomio parmense. Nella struttura ospedaliera anche personale in borghese delle forze dell’ordine, mentre da parte di autorità e del personale ospedaliero ci sarebbe il massimo riserbo anche a tutela della privacy dei parenti.