La figlia di Riina e il “silenzio” reclamato su Facebook

Silenzio. È quanto sembrerebbe richiedere Maria Concetta Riina in questo momento, a poche ore dalla morte del padre, con la sua nuova immagine di copertina su Facebook. In essa viene raffigurato il volto di una donna in bianco e nero con il dito sulla bocca, su cui compare la scritta “Shhh…”. Ad aggiungere una nota ancora più funerea, una rosa nera nell’immagine di profilo. Sotto le due foto diversi messaggi di condoglianze, alcuni like e qualche cuoricino

Stamani il legale Luca Cianferoni ha spiegato che i familiari del capo dei capi chiedono “il più stretto riserbo”.

Ieri pomeriggio invece, quando il boss era ancora in vita e nel giorno del suo compleanno, il figlio minore Totò Riina, all’anagrafe Giuseppe, ma per tutti Salvuccio, aveva scritto in un post (poi rimosso): “Per me tu non sei Totò Riina, sei il mio papà. E in questo giorno per me triste ma importante ti auguro buon compleanno papà. Ti voglio bene, tuo Salvo”.