Ospedale a luci rosse nella Corea del Sud. Il video scandalo

Scandalo a luci rosse in un ospedale della Corea del Sud, il Sacro Cuore Ospedale di Hallym a Chuncheon. Un’infermiera ha postato sui social un video in cui si vedono alcune infermiere costrette a ballare sensualmente sul palco per allietare ufficiali di alto rango. Secondo quanto sta emergendo, il fatto non sarebbe episodico, perché la direzione aziendale imporrebbe sempre alle infermiere, soprattutto a quelle giovani, di cimentarsi in balletti hot a favori di autorità locali. “Siamo state costrette a farlo – denunciano le donne, nell’articolo riportato da The Korea Times – in genere vengono arruolate le nuove infermiere, che non possono rifiutare ordini simili”. Le donne avrebbero   dovuto fare ore di prove, alcune erano addirittura incinte. L’associazione degli infermieri ha chiesto che si apra un’indagine sui vertici dell’ospedale. Lo staff del ‘Sacred Heart Hospital’ di Chuncheon ha subito replicato: “Questo mina la vocazione e l’autostima delle infermiere. È diffamatorio e offensivo. I responsabili vanno puniti”.

Pin It on Pinterest