Addio a Giuditta Lelio, grande artista e pasionaria del Teatro

Giuditta LelioCi lascia Giuditta Lelio, l’ultima dei Lelio, la grande famiglia di teatro italiano Riccoboni. Che fu creatore della maschera Lelio nella Commedia dell’Arte. Nome che finì per superare in fama il cognome Riccoboni, direttore nel Seicento della compagnia del Duca di Modena. Tanto che il nome Riccoboni fu cambiato in Lelio. Luigi Riccoboni visse tra la fine del Seicento e la metà del Settecento, trasferendosi a Parigi e naturalizzandosi francese.

Famiglia italiana e francese di teatro che per numerose generazioni ha amato, interpretato, realizzato e sostenuto il teatro italiano. Approdando, proprio con Giuditta Lelio, a Palermo: fondatrice dell’omonimo teatro nel 1982. La morte di Giuditta, avvenuta stamattina all’età di 82 anni, segue di pochi giorni la scomparsa del figlio, Alessandro Fiorini, anche lui a causa di un male incurabile. Alessandro Fiorini era il cuore dell’amministrazione nel Teatro Lelio di Palermo.

Amica cortese, deliziosa, grande artista, ho il dolore di averla conosciuta tardi. Ma grazie a lunghe, incantevoli, conversazioni, al telefono o al Teatro Lelio, ho avuto la fortuna d’imparare dalla sua voce indimenticabile. [Leggi tutto]

Pin It on Pinterest