“Musumeci, non ho la rogna”

L’ennesima esternazione di Cateno De Luca su Facebook. Intanto i gip di Messina hanno vietato al deputato regionale di comunicare con l’esterno.

“Cateno De Luca non ha la Rogna!”. È l’ennesima esternazione del deputato regionale dell’Udc su Facebook. Il destinatario questa volta è il neo eletto Presidente della Regione Nello Musumeci: “La smetta di inseguire la gonna puzzolente (frase storica da lei usata per indicare noi democristiani) dell’antimafia di facciata (quella che ha anche contrastato l’opera di Falcone e Borsellino) di Rosy Bindi e sodali e – si legge all’inizio del post – pensi invece a governare concretamente la sicilia…”.

E ancora: “Non è etico scaricare gli amici quando sono stati sottoposti agli attacchi di certe mafie rinnegandoli e dileggiandoli nei talk show dove non si parla della politica produttiva ma sempre e comunque della politica salottiera e degli uomini puliti perché lavati con perlana…”. Alla fine del lungo post anche un video, “per avvisare lei e coloro che continueranno ad indicarmi come impresentabile – continua De Luca, riferendosi sempre a Musumeci – che ora mi sono rotto le scatole e che procederò legalmente per difendere la mia dignità di uomo e di politico…”.

Intanto il gip di Messina, accogliendo l’istanza della Procura, ha aggravato la misura cautelare degli arresti domiciliari disposta nei confronti del deputato regionale, vietandogli di comunicare con l’esterno. E questo, per l’appunto, dopo la pubblicazione in questi giorni di una serie di post e video su Facebook, non rispettando la misura cautelare.

Sabato scorso, dopo l’interrogatorio di garanzia, gli avvocati di De Luca hanno chiesto la revoca degli arresti domiciliari, ma il gip al riguardo non si è ancora pronunciato.

PRESIDENTE MUSUMECI detto NELLO …CATENO DE LUCA NON HA LA ROGNA !La smetta di inseguire la gonna puzzolente (frase…

Pubblicato da Cateno De Luca su Domenica 12 novembre 2017

Pin It on Pinterest