Twitter, arriva l’applicazione per chi non ama i tweet troppo lunghi

Per chi è già stufo dei 280 caratteri su Twitter, arriva un’estensione che permette di tagliare i tweet troppo lunghi riportandoli alla loro dimensione originaria di 140.

Non tutti, infatti, sembrano aver accolto con entusiasmo la possibilità, annunciata solo un paio di giorni fa, di avere più spazio a disposizione per i messaggi da pubblicare sulla piattaforma dell’uccellino. Ne ha preso atto il sito Slate che, per andare incontro a chi ama il tweet più stringato, ha sviluppato un plug-in per il browser Chrome, chiamato “140” e scaricabile dal Chrome Store Web, capace di ridurre la visualizzazione dei post troppo lunghi. Della novità si parla su Repubblica.it.

L’applicazione aggiunge una “x” rossa dopo il 139esimo carattere. Questo sia nei tweet che scorrono in bacheca che in quelli che pubblica l’utente. Ma basta cliccare sulla lettera indicata per sbloccare il messaggio e dargli la lunghezza preferita entro i 280.