Ma’At-Asar, un’esperienza audio-interattiva alla Fabbrica 102

Ma’AT-Asar è una performance di sperimentazione audio interattiva dove il movimento è creatore, si fonde con i suoni e genera immagini, invade lo spazio, lo moltiplica creando scenari antichi eppure originali. La performance si terrà allaFabbrica 102 di via Monteleone 32 domani, domenica 12 novembre, a partire dalle ore 21.30.

L’antico mito narra che la dea del cielo Nut e il dio della terra Geb generarono quattro figli, che successivamente sarebbero diventati le più potenti e determinanti divinità in terra, artefici delle più grandi trasformazioni della civiltà umana sul pianeta.
La dea Isis (Iside) e il dio Asar (Osiride), seppur concepiti nello stesso grembo materno, si amarono dall’inizio dei tempi. La loro storia d’amore fu alla base del miracolo della sacra concezione e risurrezione, che ispirò tutte le religioni che nacquero successivamente, fino ai nostri giorni.

Ad interpretare Ma’At-Asar saranno Gabriele Scalici e Mara Rubino. Il cncept è di Gaba.