Palermo, maxi prelievo di organi a Villa Sofia

Eccezionale prelievo di organi questa mattina presso l’ospedale Villa Sofia di Palermo. Si tratta del grande dono per salvare altre persone di A. C., una ragazza di soli 22 anni deceduta ieri nel reparto di Neurorianimazione del nosocomio palermitano, in seguito alle fratture e al forte trauma riportati con una caduta da cavallo. L’incidente, venerdì scorso, a Partinico.

Grazie al consenso al prelievo dato dalla madre della ragazza, stamane in sala operatoria, dopo un lungo intervento di 9 ore, un’equipe di medici dell’Ismett, in sinergia con lo staff della Neurorianimazione di Villa Sofia e con il coinvolgimento del Centro regionale trapianti, ha proceduto al prelievo di polmoni, cuore, fegato, pancreas, reni e cornee. Il tutto sotto il coordinamento e l’assistenza del direttore della Neurorianimazione, Paolino Savatteri, del coordinatore dei trapianti di Villa Sofia, Antonino Pizzuto, e dei dottori Renato Ciolino e Mario Caradonna.

Il fegato, il cuore, i polmoni sono stati assegnati all’Ismett e già trapiantati. All’Istituto sono andati anche pancreas e un rene, mentre l’altro andrà al Policlinico di Catania. Infine, le cornee sono state assegnate alla Banca degli Occhi del Cervello.

Mattarella in visita a Catania, inaugurazione del viale intitolato a Ciampi

Mattarella in visita a Catania, inaugurazione del viale intitolato a Ciampi

Visita oggi del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, nel quartiere di Librino a Catania, dove ha preso parte all’inaugurazione di viale Carlo Azeglio Ciampi. Alla cerimonia hanno partecipato anche il figlio dell’ex Capo dello Stato, Claudio Ciampi, il governatore della ...
Leggi Tutto
Spari contro centro ricreativo africano a Vittoria, indagano i Carabinieri

Spari contro centro ricreativo africano a Vittoria, indagano i Carabinieri

Sparati contro un centro ricreativo di persone nordafricane in via Senia a Vittoria, nel Ragusano, quattro colpi di pistola. Ad intervenire i Carabinieri, che stanno ascoltando alcuni testimoni. Stando a una prima ricostruzione dei fatti, i colpi sarebbero stati sparati ...
Leggi Tutto
Senza né acqua né cibo, guardie zoofile Oipa salvano 10 cani in una villa a Mondello

Senza né acqua né cibo, guardie zoofile Oipa salvano 10 cani in una villa a Mondello

Dieci cani completamente abbandonati a se stessi, sporchi, senza né acqua né cibo e con evidenti ferite sanguinanti, sono stati trovati all’interno di una villa dismessa, costretti a vivere tra le loro feci, diversi rottami e senza un riparo, a ...
Leggi Tutto
Lezioni di cicloturismo, appuntamento il 19 gennaio con Ciclabili Siciliane

Lezioni di cicloturismo, appuntamento il 19 gennaio con Ciclabili Siciliane

Lezioni di cicloturismo, per trasformare un’attività ludica in un’opportunità economica, con effetti benefici per tutto il territorio siciliano. A tenerle l’associazione Ciclabili Siciliane, giunta al terzo appuntamento - previsto il prossimo 19 gennaio, dalle ore 19 alle 21, presso il ...
Leggi Tutto

Pin It on Pinterest