L’avvocato: “Cateno, basta con Facebook”

Basta con Facebook. L’avvertimento giunge dall’avvocato Tommaso Micalizzi, uno dei difensori del neo deputato regionale Catena De Luca, dopo la pubblicazione poche ore fa di un post e di un video per fornire le proprie ragioni sull’inchiesta che lo riguarda. E questo quando invece, visto la notifica dell’ordine di custodia cautelare, non potrebbe comunicare con nessuno all’esterno del luogo in cui è posto ai domiciliari da questa mattina per evasione fiscale.

“Basandoci sui principi di carattere generale per quanto riguarda l’ordinanza di arresti domiciliari, abbiamo consigliato all’on. De Luca di non usare più i social”, dichiara il legale. De Luca oltre alla propria pagina Fb con 4988 amici, ha una pagina pubblica con 4337 “mi piace” e un’altra “De Luca sindaco di Messina” con 2518 ‘”mi piace”.