Contrabbando di gasolio, fermata nave a Siracusa

Dopo l’operazione condotta una quindicina di giorni fa contro un maxi traffico di gasolio tra la Libia e l’Italia, fermato dalla Guardia di Finanza di Siracusa un altro uomo, comandante della nave battente bandiera del Togo “Grain M”, per contrabbando di oli minerali e tabacchi lavorati esteri, e riciclaggio. Altri quattro componenti dell’equipaggio sono stati denunciati per favoreggiamento personale. Ulteriori indagini serviranno adesso a scoprire i canali di approvvigionamento del prodotto di contrabbando e i destinatari finali.

Lo scorso 26 ottobre, le Fiamme Gialle avrebbero individuato l’imbarcazione nel mare antistante alla Riserva naturale protetta di Vendicari. Non essendo il comandante in grado di esibire il manifesto di carico – un ingente quantitativo di carburante, privo di documentazione che attestasse la provenienza del prodotto – i finanzieri hanno scortato la motonave fino al Porto Grande di Siracusa, per la “visita doganale”.

Ed è così che al suo interno – stipati in tre cisterne convenzionali, posizionate nella zona maestra della motonave, e all’interno di una grossa cisterna, ricavata artigianalmente nella zona di sentina – sono stati scoperti 100 mila chili di carburante. Trovati anche 11 chili di tabacchi lavorati esteri e circa 31 mila euro, considerato provento della illecita attività di contrabbando di oli minerali.

Piloni viadotto Morandi, Agrigento

Viadotto Morandi Akragas, sindaco di Agrigento convoca riunione su ipotesi demolizione

L’ipotesi di procedere alla demolizione del viadotto Akragas sulla strada statale che collega il capoluogo agrigentino con Porto Empedocle sarà discussa il prossimo 7 settembre in una riunione convocata dal sindaco di Agrigento Calogero Firetto. Il viadotto fu costruito su ...
Leggi Tutto
Rita Borsellino

Il cordoglio per la scomparsa di Rita Borsellino. Orlando: “Ha trasformato la sua tragedia in impegno civile”

“Provo grandissimo dolore per la scomparsa di Rita Borsellino, che con la sua dolce determinazione ha combattuto tante battaglie non solo di legalità e civiltà nella nostra Isola e nel nostro Paese”. Leoluca Orlando rende così omaggio alla sorella del ...
Leggi Tutto
L'ordine delle cose

Mafia liquida e il film “L’ordine delle cose”, concludono a Scicli “Libero Cinema in Libera Terra”

Obiettivo della rassegna itinerante è rispondere alla violenza mafiosa attraverso la visione di film capaci di stimolare il dialogo e il confronto Si conclude a Scicli (Ragusa), domenica 5 agosto, il viaggio di Libero Cinema in Libera Terra. L’ultima tappa ...
Leggi Tutto

Carini, il 9 agosto lo spettacolo Siciliani sotto le stelle con Stefano Piazza e Marcello Mandreucci

Aspettando che a San Lorenzo le stelle cadenti si facciano ambasciatrici dei nostri desideri, a Carini gli astri nascenti siciliani e le star affermate del territorio ci daranno un anticipo della notte più stellata dell'anno sul palco dell'Anfiateatro Villa Belvedere ...
Leggi Tutto