Palermo, due arresti per omicidio

Due arresti a Palermo per l’omicidio di Felice Orlando, compiuto il 17 novembre 1999 in una macelleria nel quartiere Zen. A finire in manette per mano dei Carabinieri del Nucleo investigativo del capoluogo siciliano, Vincenzo Pipitone di 61 anni e Gaspare Di Maggio di 56.

La svolta nelle indagini sarebbe avvenuta, stando a quanto sostenuto dagli inquirenti, grazie alle dichiarazioni del neo collaboratore di giustizia Antonino Pipitone, considerato uomo d’onore della famiglia mafiosa di Carini, e a quelle di un altro collaboratore, Gaspare Pulizzi