Gran Bretagna, divorzio online: separati con un click

Divorziare non è mai stato tanto semplice, almeno in Gran Bretagna, dove sarà presto possibile porre fine al proprio matrimonio direttamente dalla poltrona di casa, compilando un modulo online.

Il servizio di divorzio rapido è già in fase di sperimentazione nella zona di Nottingham, come racconta il Daily Telegraph, e presto potrebbe essere esteso a tutto il Regno Unito. L’idea nasce dall’esigenza di snellire le pratiche di divorzio, in modo che i tribunali abbiano meno casi da gestire, ma avrebbe anche un risvolto positivo dal punto di vista economico. Si prevede, infatti, un risparmio di 250 milioni di sterline (circa 286 milioni di euro) per tutti i tribunali inglesi.

Naturalmente non tutti potranno accede a tale servizio: il divorzio online sarà appannaggio solo di chi sceglie la via consensuale. Per tutti gli altri casi, tra litigi e patrimoni da dividere, non resta che ricorrere al tribunale.