Su Facebook più trasparenza nelle pubblicità

Mark Zuckerberg, fondatore di Facebook, spiega attraverso un post pubblico la nuova politica adottata sulle inserzioni pubblicitarie, riguardante la possibilità di vedere il denaro speso e altre informazioni.

I test inizieranno nel mese di novembre. Ogni inserzionista dovrà confermare la propria identità e indicare il finanziatore di tale pubblicità.

Zuckerberg sottolinea che questa nuova politica verrà applicata soprattutto agli annunci di propaganda politica. Il tutto con regole molto rigide. Si potrà visionare un archivio delle pubblicità negli ultimi 4 anni, i soldi spesi per pubblicizzarle e le informazioni demografiche a cui è riferito l’annuncio.

In America già stanno iniziando i lavori, in Europa probabilmente arriverà non prima dell’estate 2018.

Pin It on Pinterest