Truffava acquirenti online spacciandosi per carabiniere: denunciata

Truffa e usurpazione titoli: con questa accusa G.G., 31enne residente nella provincia di Bologna, volto noto alle forze dell’ordine, è stata denunciata. Si sarebbe, infatti spacciata per carabiniere allo scopo di infondere sicurezza negli acquirenti caduti nella sua rete.

La vicenda inizia a seguito della denuncia sporta da una palermitana che, dopo il pagamento di 150 euro per l’acquisto di un telefonino consultando un sito di annunci online, non si è mai vista arrivare nulla a casa. Grazie al racconto della donna, i militari dell’Arma hanno iniziato le indagini, che si sono concluse con l’identificazione di una trentenne, residente nel bolognese.

La donna, per conquistare la fiducia degli acquirenti più diffidenti aveva creato un profilo whatsapp associato al numero di telefono, mettendo come immagine una foto raffigurante una giovane insieme a un uomo che indossava la divisa dei carabinieri. Per rasserenare ancora di più l’animo di chi era interessato all’acquisto, durante la trattativa sul prezzo si presentava come un Maresciallo dei carabinieri in servizio nel capoluogo siciliano, per poi sparire nel nulla dopo aver ricevuto il pagamento. Ma stavolta, grazie alla denuncia presentata dalla cittadina palermitana e alle attività investigative condotte dall’Arma, la donna è stata individuata e denunciata all’Autorità Giudiziaria.

Muos Niscemi

Cangemi, PCI: la lotta contro il MUOS continua

CGA dice sì al Muos. Dichiarazione di Luca Cangemi, segreteria nazionale del Partito Comunista Italiano La sentenza del Consiglio di Giustizia Amministrativa, che conferma l’autorizzazione a installare nel territorio di Niscemi la macchina di guerra e devastazione ambientale chiamata MUOS, non ...
Leggi Tutto
Parlami di musica...e non andare via, di Valentina Frinchi

Nuova edizione del libro “Parlami di musica…e non andare via”, dal Rock progressive al Jazz di Valentina Frinchi

È palermitana, classe '71, Valentina Frinchi, la "Signora degli eventi" che nel 2016 ha pubblicato il suo primo lavoro come scrittrice con la passione per la musica nel Dna. "Parlami di musica... e non andare via" - dal Rock progressive ...
Leggi Tutto
Fabio Citrano suca a Salvini

Fabio Citrano e il suca a Matteo Salvini, il fascicolo al consiglio di disciplina dell’Ordine dei giornalisti

Caso Citrano-Salvini al consiglio di disciplina, l'Odg Sicilia: maggiore continenza sui social Il Consiglio dell'Ordine dei giornalisti di Sicilia, riunito oggi a Palermo, ha deliberato l'invio al Consiglio di disciplina territoriale del fascicolo relativo al caso del collega Fabio Citrano ...
Leggi Tutto
Usb, manifestazione stop glifosato

Stop glifosato, tavolo di coordinamento all’Ars. Usb: “Stop pesticidi. Diritto alla sovranità alimentare”

Venerdì 11 gennaio alle ore 10:30 in Assemblea Regionale Siciliana, nella Sala Rossa “Pio La Torre”, il tavolo di coordinamento Stop glyphosate La Federazione del Sociale USB Catania, insieme agli altri firmatari del manifesto "StopGlifosato", parteciperà, presso  l'Assemblea regionale siciliana, ...
Leggi Tutto