Truffava acquirenti online spacciandosi per carabiniere: denunciata

Truffa e usurpazione titoli: con questa accusa G.G., 31enne residente nella provincia di Bologna, volto noto alle forze dell’ordine, è stata denunciata. Si sarebbe, infatti spacciata per carabiniere allo scopo di infondere sicurezza negli acquirenti caduti nella sua rete.

La vicenda inizia a seguito della denuncia sporta da una palermitana che, dopo il pagamento di 150 euro per l’acquisto di un telefonino consultando un sito di annunci online, non si è mai vista arrivare nulla a casa. Grazie al racconto della donna, i militari dell’Arma hanno iniziato le indagini, che si sono concluse con l’identificazione di una trentenne, residente nel bolognese.

La donna, per conquistare la fiducia degli acquirenti più diffidenti aveva creato un profilo whatsapp associato al numero di telefono, mettendo come immagine una foto raffigurante una giovane insieme a un uomo che indossava la divisa dei carabinieri. Per rasserenare ancora di più l’animo di chi era interessato all’acquisto, durante la trattativa sul prezzo si presentava come un Maresciallo dei carabinieri in servizio nel capoluogo siciliano, per poi sparire nel nulla dopo aver ricevuto il pagamento. Ma stavolta, grazie alla denuncia presentata dalla cittadina palermitana e alle attività investigative condotte dall’Arma, la donna è stata individuata e denunciata all’Autorità Giudiziaria.

Inquinamento, assolto l’ex assessore regionale Gianmaria Sparma

La quarta sezione del tribunale di Palermo ha assolto l'ex assessore regionale siciliano al territorio, Gianmaria Sparma, e il dirigente dell'amministrazione di Palazzo d'Orleans, Salvatore Anzà. Erano accusati di omissione di atti d'ufficio in relazione alla commissione di una serie di ...
Leggi Tutto

Ustica, presentato il ‘Progetto Jemanjá, una foto per domani’

Nell’ambito del programma della Rassegna Internazionale delle Attività Subacquee, è stato presentato, al Centro Accoglienza dell’Area marina protetta (AMP) Isola di Ustica, il “Progetto Jemanjá, una foto per domani” di Achille Zaoner, Renato Mancuso, Luana Jungman e Roberta Messina. Il “Progetto Jemanjá”, ...
Leggi Tutto
ong migranti archiviata indagine

Migranti, il gip di Palermo archivia l’indagine sulle Ong

Nessun legame tra le organizzazioni e i trafficanti di esseri umani libici. Il gip di Palermo, accogliendo la richiesta della Dda del capoluogo siciliano, ha archiviato l'indagine sulle Ong Golfo Azzurro e Sea Watch. Sono stati esclusi i legami tra ...
Leggi Tutto
Operazione congiunta di Polizia Municipale e Carabinieri a Palermo: sequestrati oltre 110 chili di pane in viale Campania e in zona Policlinico

Sequestrati oltre 110 chili di pane a Palermo: elevate sanzioni per 7.900 euro

Gli agenti del nucleo controllo attività commerciali su area pubblica della Polizia Municipale in un’operazione congiunta con i Carabinieri della compagnia San Lorenzo hanno sequestrato oltre 110 chili di pane in viale Campania e in zona Policlinico. In viale Campania ...
Leggi Tutto