Moon Night, occhi al cielo per la Festa della Luna

Come ogni anno, il 28 ottobre, ritorna “La Festa della Luna”, un evento serale mondiale che nessun appassionato di astronomia può perdesi.

L’International Observe Moon Night 2017 (InOMN2017) è un’iniziativa della Nasa e coinvolge a livello internazionale, istituzioni, ricercatori e appassionati: in tutto il mondo si potrà ci saranno eventi per fotografare, osservare e studiare il nostro unico satellite naturale.

In Italia, per questo avvenimento, l’INAF (Istituto Nazionale di AstroFisica) renderà accessibili al pubblico diversi osservatori astronomici.

A Palermo ci sarà un evento al Planetario di Villa Filippina, dalle ore 19:00 fino a tarda notte, per osservare il cielo stellato. Ad inizio serata ci sarà un laboratorio per i più piccoli dove si potrà costruire uno strumento per simulare le fasi lunari.

A seguire, alle ore 20:00, all’interno della cupola, ci saranno degli spettacoli virtuali per studiare le costellazioni e sarà possibile scrutare lo spazio attraverso i telescopi, oltre che, naturalmente, osservare la luna in tutto il suo splendore grazie a delle comode postazioni.

E grazie alla contemporanea entrata in vigore dell’ora solare, questa notte la festa della luna durerà per tutti gli italiani 60 minuti in più. O, magari, si potrà dormire un’ora in più dopo aver passato la notte ad osservare il cielo.