Droga, sequestro da 500mila euro a presunto trafficante

La sezione Misure di prevenzione del Tribunale di Palermo ha disposto il sequestro di beni per circa 500mila euro a carico di Giuseppe Cutino, palermitano trentunenne accusato di essere un trafficante di droga. I beni ai quali sono stati posti i sigilli sono immobili che si trovano a Palermo e a Carini e due mezzi, un’automobile e un motociclo.

Il 22 febbraio scorso Cutino era stato arrestato dalla squadra mobile di Palermo nell’ambito di un’operazione contro il traffico di stupefacenti nel corso della quale erano state eseguite 16 ordinanze di custodia cautelare.

Durante le indagini sarebbe emerso che i redditi dichiarati dalla famiglia non avrebbero consentito gli acquisti di beni immobili e mobili fatti da Cutino e dai familiari.