Whatsapp, alcuni trucchi per sorprendere gli amici

Alcuni trucchi per utilizzare al meglio Whatsapp. Forse non tutti li conoscono, ma è possibile farne uso su qualunque versione e in modo totalmente gratuito.

Se per una qualche ragione risulta difficile ricorrere al cellulare per accedere alla famosa app, basta cliccare sull’opzione Whatsapp web nel sito dedicato e scannerizzare con il telefono il codice che compare sullo schermo. Dopo pochi istanti, si potranno inviare messaggi, foto e quant’altro direttamente dal proprio PC.  Scaricando WhatsDog sarà possibile, invece, essere informati quando qualcuno è on line, ma solo se la data e l’ora di accesso sul contatto obiettivo sono abilitati.

Ancora: se si sta facendo una storia e si ha la necessità di passare da una fotocamera a un’altra, basta toccare velocemente due volte lo schermo e il gioco è fatto, mentre con l’app Yazzi – scaricabile su AndroidStore – si possono creare conversazioni e immagini fake da inoltrare a qualcuno al quale si vuole fare uno scherzo. Stessa cosa, per quanto riguarda la seconda operazione, è possibile fare con FhumbApp che si trova su Apple Store.

Attenzione, una app consente a chi utilizza Whatsapp anche di spiare i messaggi altrui, un’operazione che risulta essere al limite della legalità. Si tratta di Mac-Spoff. Una volta scaricata, basta andare nelle impostazioni – info sul dispositivo – stato – indirizzo Mac del telefono della vittima designata e poi aprire l’applicazione nel proprio cellulare e seguire le istruzioni che compaiono sul display.

Consigli utili anche per la formattazione delle scritte. Per il grassetto, inserire la frase o la parola desiderate all’interno di due asterischi, per il corsivo porle tra due underscore e, perché risultino come barrate, è sufficiente inserire le scritte tra due “tilde”, segno che nei computer comuni compare pigiando Alt+126. Infine, per disattivare le spunte blu che indicano che il messaggio è stato letto, basta andare nelle impostazioni di Whatsapp e disabilitare la conferma di lettura.

Teatro del Fuoco Kids

Inizia Teatro del Fuoco Kids, lo spettacolo con il fuoco ed il corso di teatro per i bambini

Il Teatro del Fuoco Kids, nato come sezione del Teatro del Fuoco International Firedancing Festival, ha lo scopo di stimolare le emozioni del bambino, si realizza per il periodo di autunno ed inverno 2018/19 da Elementi Creativi di via Tommaso ...
Leggi Tutto
Festa dell'accoglienza alla scuola Antonio Ugo a Palermo

Cresce l’indignazione per le parole di odio e intolleranza verso la Festa dell’accoglienza a Palermo

Non si placano le polemiche sorte in queste ore a seguito dell’articolo sul quotidiano “La Verità”, diretto da Maurizio Belpietro, con cui Francesco Borgonovo esprime il suo particolare punto di vista sulla Festa dell’accoglienza organizzata dalla scuola Antonio Ugo di ...
Leggi Tutto
Il Museo del Carretto Siciliano - The Sicilian Cart Museum

Museo del carretto siciliano, entro il 2018 l’inaugurazione a Palazzo Valguarnera-Ganci

Nelle scuderie del prestigioso Palazzo Valguarnera-Ganci, noto al pubblico dei cinefili per la celebre scena del ballo ne “Il Gattopardo” di Luchino Visconti, verrà inaugurato a Palermo entro la fine del 2018 il Museo del carretto siciliano. Simbolo dell’iconografia folcloristica ...
Leggi Tutto
Tutte le facce di Facebook

Tutte le facce di Facebook, un libro da condividere

Dopo la nascita di Facebook, niente è stato più come prima. E noi, come siamo sopravvissuti? Ce lo racconta Riccardo Lo Bue nel suo libro Tutte le facce di Facebook. Giovani e meno giovani, pensionati e studenti, uomini e donne: ...
Leggi Tutto