Vendevano falsi dipinti online: sei denunce

Falsificavano opere d’arte per poi immetterle sul mercato telematico. Il tutto accompagnato da false attestazioni di autenticità. Denunciate sei persone dai Carabinieri del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale (TPC) di Palermo. E sequestrati cinque dipinti, acquistati in buona fede da utenti residenti nelle province di Foggia, Palermo, Roma, Napoli e Udine. Le accuse sono di contraffazione di opere d’arte e ricettazione.

In particolare le indagini, coordinate dalla Procura di Marsala, hanno permesso di individuare un gruppo di marsalesi e ferraresi, che realizzavano dipinti falsamente attribuiti agli artisti Alberto Sughi ed Ernesto Treccani. Opere che poi venivano vendute attraverso siti web di aste online, cui gli indagati accedevano mediante account fittizi, creati con generalità fornite da prestanome.

Francesco Benigno

L’attore Francesco Benigno condannato per le minacce via Whatsapp al dj Sasà Taibi

Dovrà pagare una multa di 300 euro, risarcire la vittima con 1.500 euro e pagare le spese processuali L’attore palermitano Francesco Benigno è stato condannato dal giudice di pace a seguito del procedimento penale che si è chiuso ieri. Benigno ...
Leggi Tutto
malinconia, donna in riva al mare

Assostampa: “Trattare le notizie di suicidi con responsabilità ed evitando sensazionalismi”

Assostampa Trapani ha rivolto un appello ai colleghi giornalisti, affinché le notizie riguardanti i casi di suicidio vengano a trattate con responsabilità ed evitando i sensazionalismi. Il richiamo arriva in seguito al suicidio di una giovane di Marsala e di ...
Leggi Tutto

Come fratelli: dramma teatrale di mafia, amicizia e scelte

Nuove date per Come fratelli, il dramma in atto unico che andrà in scena il 19 luglio a Villa Filippina, a Palermo inizio spettacolo 21.30, e il 12 Agosto a Cinisi, alla Tonnara dell'orsa. Il testo, scritto da Giovanni Libeccio, vede ...
Leggi Tutto
Vucciria, La "Santa Morte" sfregiata

Sfregiato il murales “La Santa Morte” alla Vucciria

Atto vandalico a piazza Garraffello, in pieno centro storico a Palermo. È stato sfregiato il murales “La Santa Morte”, opera firmata da Igor Scalisi Palminteri, dipinta nel maggio scorso sullo spazio che si affaccia sulla celebre piazza della Vucciria. Nelle ...
Leggi Tutto