Un “Coniglio Cattivo” intimidisce l’Europa: ecco l’ultima minaccia informatica

Nome in codice “Bad Rabbit”, la nuova minaccia informatica che sta colpendo i sistemi dei paesi dell’est Europa. Si tratta di un ramsonware, un tipo di virus che attacca i PC bloccandoli e chiedendo un riscatto (in inglese ramson) in bitcoin, una valuta elettronica anonima. Secondo Kaspersky, nota azienda informatica russa, le vittime di questa minaccia avrebbero superato le 200 unità tra Russia, Germania, Turchia e Ucraina.

Attaccate, in particolare, la metropolitana di Kiev, l’agenzia Interfax e la banca russa, quest’ultima senza successo. Non appena “Bad Rabbit” entra nel sistema, inizia un countdown di 40 ore che è possibile disattivare pagando un riscatto di 0,05 bitcoin, all’incirca uguali a 212 euro. Se il conto alla rovescia dovesse arrivare al termine senza aver pagato, ci sarà un aumento della somma richiesta.

Pin It on Pinterest