Palermo, crolla un lavandino nel bagno dell’ospedale. Ferito un ragazzo

Ferito mentre si trovava nel bagno dell’ospedale dal crollo di un lavandino. È accaduto all’ospedale Cervello di Palermo. Vittima dell’incidente un ragazzo di 15 anni che si trovava nella toilette del pronto soccorso pediatrico.

Il giovane era stato dimesso dopo un ricovero per una frattura al braccio ed era entrato nel bagno dove, per cause ancora da accertare, il lavandino è crollato portandosi dietro anche una parte delle mattonelle della parete.

Il quindicenne è stato quindi operato d’urgenza a causa della recisione di un’arteria. La direzione dell’ospedale ha avviato un’indagine per chiarire la dinamica di quanto è successo.